Che cosa è PASAV

spuntaverde Nasce nel 2007 dalla collaborazione di privati cittadini uniti dall’obiettivo comune di educare i giovani all’ osservanza delle regole sulla sicurezza stradale al fine di ridurre le vittime della strada. Per perseguire questo scopo l’Associazione ha promosso la creazione di “Campi scuola permanenti”, ovvero, aree attrezzate all’educazione stradale dei bambini dai 6 ai 12 anni. Sono stati realizzati ad oggi nei Comuni di Venezia, Santa Maria di Sala e a San Stino di Livenza.

1

2

Senza titolo

4

 

 








spuntaverdeIn collaborazione con la Polizia Municipale di Venezia e l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) è stato realizzato il Progetto LYBRA,
unico per il suo genere in Italia, che ha permesso di sensibilizzare le persone con sindrome di Down in ordine alle buone norme di comportamento su strada al fine di favorire lo sviluppo, cognitivo ed espressivo, oltreché l’integrazione sociale in merito all’utilizzo della strada. Tenuto conto del successo ottenuto, nel 2017 verrà dato il via alla riproposizione del Progetto;

spuntaverde Sempre in collaborazione con la Polizia Municipale e grazie al materiale fornitoci gratuitamente dall’ANIA (Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici di Roma), abbiamo svolto alcuni incontri, presso varie scuole elementari del Comune di Venezia, finalizzati a sensibilizzare i bambini delle classi 3, 4 e 5 sulla sicurezza stradale, ed in cui ogni alunno ha ricevuto del materiale dell’associazione, il libretto della Walt Disney donato dall’ANIA, nonché alcuni gadgets offerti dalla Polizia Municipale. Nel totale abbiamo distribuito circa 500 libretti ad altrettanti alunni.

spuntaverdeAbbiamo creato e distribuito gratuitamente circa 25.000 brochure in tutto il territorio della Provincia di Venezia, contenenti informazioni utili, al cittadino e ai ragazzi, riguardanti le norme di sicurezza stradale; i temi trattati sono : guida in stato di ebbrezza conseguente all’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti, norme sui ciclomotori, uso dei caschi protettivi, neopatentati.

 

6

 7

spuntaverde In questi anni grazie alla disponibilità e alla sensibilità delle Autorità poste ai vertici della Polizia di Stato, ed in particolare del Servizio Polizia Stradale di Venezia, sono state organizzate diverse manifestazioni sia presso il Collegio Navale Morosini di Venezia, sia in diversi  Istituti Scolastici di grado superiore della Provincia di Venezia, con il coinvolgimento di migliaia di studenti, dalla primaria alla secondaria di secondo grado. In tali occasioni i Funzionari della Polizia Stradale intervenuti hanno potuto approfondire con i ragazzi le disposizioni di legge in materia e, soprattutto, i comportamenti da osservare ed evitare quando ci si mette alla guida di un veicolo negli istituti superiori. Nel corso di tali incontri sono stati visionati anche dei filmati che hanno messo in luce le conseguenze per chi guida un veicolo in stato di ebbrezza alcoolica e/o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Nella scuola primaria, invece, le tematiche affrontate riguardano le norme, la segnaletica stradale e il corretto comportamento del pedone e del ciclista. Durante tali incontri gli alunni hanno affrontano le tematiche trattate in forma teorica e con l’ausilio di video, immagini ecc.., poi in forma pratica effettuando delle vere prove sulla striscia addestrativa di educazione stradale, progettata e donata da Pasav, presso il parco S. Giuliano di Mestre.

 


798
spuntaverde È stata  inoltre stretta una collaborazione con il Moto Club dei VV.F. di Venezia, che ha portato a realizzare 4 motoraduni denominati “Moto Giro per la sicurezza delle due ruote, per un guard – rail veramente sicuro”.  Lo scopo di questi eventi è stato quello di sensibilizzare l’utenza sulla pericolosità del sicurvia metallico che il più delle volte provoca al motociclista che cade un danno fisico maggiore rispetto alla protezione a cui è destinato. Nel corso di tali manifestazioni sono state donate ai Comuni di : Mira (VE), Mogliano V.(TV), Chiarano (TV), Caorle (VE), Quarto d’Altino (VE) e San Stino di Livenza (VE), delle fasce di protezione guardrail;  



11
10


spuntaverde Sono stati realizzati con l’Istituto Mozzoni (ora Guggenheim) di Mestre due concorsi grafici/fotografici per sensibilizzare i ragazzi, futuri utenti della strada, sulle insidie del traffico. Agli elaborati più meritevoli, sono stati riconosciuti dei premi;







 


141312spuntaverdeCon la disponibilità della Scuola primaria D. Valeri di Favaro Veneto (VE), il 15 novembre 2016 è partito un concorso di idee, per gli alunni delle classi III°, IV° e V°, per la realizzazione di disegni e/o slogan sulla sicurezza stradale. A marzo 2017 sono state prescelte le opere più meritevoli e il 20 di aprile 2017 ai vincitori è stato riconosciuto un premio.
Tutti gli elaborati , inoltre, sono stati esposti presso il centro commerciale “Le Barche” di Mestre per tutto il mese di maggio 2017.


Siamo stati iscritti nell’elenco delle associazioni del Comune di Venezia al n. 2596.
Siamo iscritti al Registro Regionale delle associazioni di promozione sociale con il codice PS/VE0177