News&Eventi

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di conoscere gli amici che organizzano il Gigi's Day, e da subito siamo partiti con una proficua partecipazione.
Grazie a loro infatti verranno stampate e distribuite 5000 brochure, la scelta è ricaduta sulle due soluzioni più votate nel sito di PASAV, perciò complimenti agli studenti Maurizio Cusimano e Giulio Costantini della 5°C dell'Istituto Mozzoni di Mestre.

La sera del 5 giugno alle ore 19.00 circa, PASAV con la costante collaborazione della Polizia Stradale di Venezia, sarà presente alla manifestazione del GIGI's Day presso l'Hotel GIGI a San Stino di Livenza.
Dopo una piccola introduzione dell'associazione, gli agenti della Polizia terranno, per circa un'ora, una lezione di sicurezza stradale.
VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

Al Gigi's Day molte altre iniziative, clicca qui per scaricare il programma

Questa di seguito è la presentazione del Presidente dell'associazione de "Amici di Omar" Valter Drigo.

Mi chiamo Valter Drigo e sono orgoglioso di scrivere queste due righe in merito al successo del Gigi's day, giunto quest'anno alla 5° edizione. Tempo fa ho sentito in cuor mio, il desiderio di ricordare mio figlio Omar autotrasportatore deceduto in un incidente stradale. Ho chiesto quindi agli amici e conoscenti di dedicare una serata in suo ricordo, e di tutte quelle persone che sono scomparse in seguito a sinistri stradali. E' nata così la prima festa del camionista 2007, una serata all'insegna della musica e del divertimento dove l'elemento collante era passare una divertevole serata di agregazione e solidarità. Cosiderata la'adesione del pubblico avuto in questa occasione e motivato dagli tutti gli amici mi sono convinto di continuare questo percorso costituendo una vera e propria associazione denominata "Gli Amici di Omar" e aprendo negli anni a seguire questa festa a tutti e non solo agli amici autotrasportatori. Il Gigi's Day che dal 2008 prende il nome dalla struttura alberghiera che ci ospita, la quale ci fornisce un valido supporto logistico gratuito è quindi ad oggi un vero e proprio consolidato e atteso di anno in anno. Questo mutamento è stato un successo inaspettato. La festa del camnionista ha avuto una metamorfosi non solo nel nome ma anche nei contenuti dove l'attività di divertimento si sono trasformate in veri e propri eventi culturali e di intrattenimento vantando così una affluenza impensata nelle edizioni a seguire. Oggi sono ancora qui più fiero che mai in mezzo a voi per ringraziare tutto il pubblico delle scorse edizioni che sicuramente ci sosterrà anche nin questa ma non di meno, esprimere gratitudine a tutti i miei collaboratori ed associati senza i quali questa meravigliosa festa non avrebbe successo che oggi vanta. Concludo queste mie due righe ricordando che sebbene il ricavato della manifestazione andrà come sempre a chi è meno fortunato di noi lo scopo primario è e resterà sempre la sensibilizzazione sul grave problema della morte da sinistro stradale tramite l'aggregazione e la solidarietà. Un grazie di cuore a tutti gli associati Amici di Omar, agli Amici di Casera Bivio, allo staff Hotel da Gigi ma non da meno a tutti voi che con la vostra presenza portate un importante contributo a questo evento.

Valter Drigo