News&Eventi
20
Apr

Premiazione concorso grafico "sicurezza a scuola"

Questa mattina presso l'Istituto Diego Valeri di Favaro si è tenuto l'incontro conclusivo del progetto denominato 'sicurezza a scuola' promosso da PASAV con la collaborazione della Polizia Stradale di Venezia. Detto progetto è iniziato a novembre quando la Polizia Stradale ha incontrato tutte le classi della scuola Diego Valeri dell'istituto comprensivo Ilaria Alpi di Favaro Veneto, impartendogli le norme sulla sicurezza stradale. A seguito di questo incontro le insegnanti, insieme agli alunni, hanno perseguitoli le norme sulla sicurezza stradale. A seguito di questo incontro le insegnanti, insieme agli alunn,i hanno perseguito l'obiettivo producendo elaborati grafici attinenti la sicurezza stradale. Gli elaborati sono stati poi visionati da una giuria composta da membri dell'associazione, liberi cittadini e dalle forze dell'ordine che hanno individuato i tre elaborati i più meritevoli.


primo classificatoA ogni vincitore, gli associati PASAV hanno riconosciuto un premio.
Il vincitore del primo premio è risultato un allievo della quinta "A" cui è stata regalata una bicicletta ed un caschetto, il secondo premio è stato vinto da un allievo della terza "A" al quale è stato consegnato uno zainetto e un caschetto, il terzo classificato, premiato con un caschetto è stato dato a un allievo della quinta "A".
Inoltre la Giuria, che si è trovata in difficoltà a stabilire quali fossero tra tutti i bei lavori redatti quelli più meritevoli, ha deciso di premiare anche la classe quinta "C" per un lavoro collettivo svolto da tutta la classe e che ha previsto la formazione di un gioco dell'oca ove ogni casella era attinente alla Sicurezza Stradale. La manifestazione ha coinvolto la dirigente scolastica professoressa Elisabetta Pustetto, la Dirigente della Polizia Stradale di Venezia Dottoressa Maria Faloppa che ho portato anche i saluti del Questore che non è potuto intervenire, e l' Ass. Capo Federico Sabbadin sempre della Polizia Stradale di Venezia.


Lanciamo un appello alle scuole che il prossimo hanno avranno intenzione di ospitarci , noi siamo disponibili.
L'ultimo incontro con la scuola è previsto per il 16 maggio presso la striscia di educazione stradale di S.Giuliano a Mestre, giornata in cui gli alunni delle classi prime della scuola D. Valeri, effettueranno con l'ausilio della Polizia Stradale di Venezia, una prova pratica con le biciclette. Questo appuntamento chiuderà la stagione scolastica 2016/2017, che ha visto diverse manifestazioni interessando circa 800 alunni. Ora Pasav è impegnata già a calendarizzare nuove iniziative, sempre rivolte alla sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, iniziative sempre in collaborazione con le forze di polizia , che in questi 10 anni di lavoro si è sempre dimostrata disponibile a perseguire il comune obiettivo.


Un grazie particolare agli associati Pasav, alle polizie locali e Stradale della provincia di Venezia, ai vigili del fuoco, alla suem 118 ed alla gemella associazione Amici di Omar di Santo Stino di Livenza, che da sempre con professionalità, impegno e volontariato promuovono iniziative.
Questo per Pasav è stato una altro anno ricco di soddisfazioni che ha visto anche l'inaugurazione della striscia addestrativa per i bambini realizzata nel comune di Santo Stino di Livenza. l'obiettivo producendo elaborati grafici attinenti la sicurezza stradale. Gli elaborati sono stati poi visionati da una giuria composta da membri dell'associazione, liberi cittadini e dalle forze dell'ordine che hanno individuato i tre elaborati i più meritevoli.
A ogni vincitore, gli associati PASAV hanno riconosciuto un premio.

Il vincitore del primo premio è risultato un allievo della quinta "A" cui è stata regalata una bicicletta ed un caschetto, il secondo premio è stato vinto da un allievo della terza "A" al quale è stato consegnato uno zainetto e un caschetto, il terzo classificato, premiato con un caschetto è stato dato a un allievo della quinta "A".
Inoltre la Giuria, che si è trovata in difficoltà a stabilire quali fossero tra tutti i bei lavori redatti quelli più meritevoli, ha deciso di premiare anche la classe quinta "C" per un lavoro collettivo svolto da tutta la classe e che ha previsto la formazione di un gioco dell'oca ove ogni casella era attinente alla Sicurezza Stradale. Presenti la Dirigente scolastica professoressa Elisabetta Pustetto, la Dirigente della Polizia Stradale di Venezia Dottoressa Maria Faloppa e l' Ass. Capo Federico Sabbadin sempre della Polizia Stradale di Venezia.