Campo scuola della guida sicura

Esempio di campo scuola a Jesolo

SI TRATTA DI UN IMPIANTO FISSO E REALISTICO COSTITUITO IN SCALA RIDOTTA 1:2 PER I BAMBINI DAI 6 AI 12 ANNI.
Tale struttura è capace di consentire esercitazioni in un contesto sicuro pur corrispondente alla realtà di una vera strada, essa è posta in  presso il  di San Giuliano.

Tale impianto oltre ché implementare l’educazione dei bambini all’educazione stradale permette di non stravolgere, con un intervento di tipo Esempio di campo scuola a Jesoloinvasivo, la destinazione a “parco” del sito ove è stata destinata.

L’area interessata da questo progetto è di circa 2.000 mq. e consta di due zone raccordate ed interrotte dalla viabilità esistente.


Tale viabilità infatti è riconducibile alla strada di accesso che permette alla Polizia Municipale il raggiungimento dell’edificio dalla pubblica via; situazione, che poteva configurarsi come un impedimento alla continuità della pista, in realtà ha permesso l’installazione di un semaforo e di un “passaggio a livello” che rendono ancora più realistica la struttura. Complessivamente la striscia addestrativa riproduce uno schema viabilitstico essenziale urbano dotato di : intersezioni, una rotatoria, strettoie, dossi, impianti semaforici nonché  passaggi a livello, segnaletica verticale ed orizzontale; è stata inoltre prevista una porzione di viabilità dissestata. SU TALE PISTA VERRANNO ACCOMPAGNATI GLI ALUNNI DELLE SCUOLE ELEMENTARI, ed è realizzata in modo tale che mentre alcuni bambini saranno impegnati a percorrere la pista gli altri potranno attraversarla (rendendo così la situazione ancora più realistica) lungo i camminamenti ed i passaggi pedonali progettati lungo il percorso.

Questo rapido flash su uno dei mezzi più efficaci e suggestivi per l’apprendimento delle norme di sicurezza stradale, sottolinea  che in altri Paesi Europei e non, quasi in ogni centro abitato di diversa grandezza, uno o più parchi scuola del traffico fissi, sono ormai considerati come una dotazione didattico – sociale cittadina indispensabile.

Riteniamo che la Città di Venezia dovesse essere tra le prime della Provincia a dotarsi di questo importante e fondamentale strumento necessario a tutelare i propri cittadini ed è  per questo motivo che l’Associazione PASAV in collaborazione con la Polizia Municipale, ha lavorato con impegno e sacrificio per vedere  realizzato questo progetto e  “donato” alla Sua Città.

Scarica il documento (formato .pdf)
Scarica la planimetria della pista (formato pdf)
Scarica la presentazione in power-point (formato pps - 10MB)