Rassegna stampa

IL GAZZETTINO, martedì 3 giugno 2008

L'Associazione Pasav (Precedenza alla Sicurezza) e il comitato cittadini per Campalto accompagnati dalla polizia Municipale di Venezia hanno visitato la scuola elementare Pascoli di Campalto. Alla presenza del rappresentante della polizia municipale di Venezia Giovanni Visentin, di Antonio Moretti del Comitato cittadini di Campalto, di Roberto Poli e Cristiano Invaso della Pasav, 180 bambini delle classi terze e quarte elementari sono stati coinvolti tra quiz e dimostrazioni sul tema della sicurezza stradale. Un'attività introdotta con un approccio semplice ed intuitivo per i ragazzi i quali da subito hanno dimostrato interesse e attenzione per questa importante tematica. Alla fine dell'incontro sono stati distribuiti i libretti della sicurezza stradale intitolati “Giochiamo sul sicuro” che la fondazione Ania ha allestito e donato all'associazione PASAV, libretti prodotti dalla fondazione in accordo con la Walt Disney. Gradito dai bambini il portachiavi rifrangente che la polizia municipale ha donato a tutti i partecipanti. Molto apprezzata inoltre l'ultima parte che ha coinvolto i bimbi permettendogli di ispezionare la macchina della Polizia Municipale, con accensione delle luci, uso delle sirene, uso degli altoparlanti e spiegazione di tutte le attrezzature a bordo. Non è la prima volta che l'associazione Pasav con la Polizia municipale promuove queste iniziative, un mese fa erano all'istituto San Gioacchino di Mestre. L'associazione Pasav, e il comitato cittadini di Campalto, hanno già in programma, con l'inizio del nuovo anno scolastico, iniziative simili e invitano le scuole interessate a contattarli, inoltre vogliono ringraziare la polizia municipale di Venezia per l'impegno, la professionalità e la disponibilità.